Il tentato furto sfocia in aggressione: anziana ritrovata sanguinante a terra

SALICE SAL.- Il tentativo di furto è sfociato in una violenta aggressione: è accaduto a Salice Salentino. La vittima, un’ottantenne del posto, vive sola in casa. A ritrovarla sanguinante per terra sono stati alcuni dei suoi parenti in mattinata. L’anziana, Bettina Epifani, è stata trovata in pessime condizioni, tanto da temere per la sua vita.
La donna è stata trasportata dal 118 al Vito Fazzi di Lecce dove è tuttora ricoverata anche se, per fortuna, fuori pericolo di vita. Sul posto anche i Carabinieri della locale stazione ed i colleghi del Norm di Campi Salentina diretti. Spetterà a loro la ricostruzione dei fatti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*