Attentato nella notte: ordigno contro autosalone

doc cantina salice

GALATINA- La deflagrazione ha distrutto la vetrata d’ingresso di un’autosalone. I malviventi, con ogni probabilità, hanno utilizzato, oltre ad una bomba carta, posizionata a pochi centimetri dalla vetrata, anche del liquido infiammabile. L’esplosione si è verificata intorno alle due della notte, così forte da non passare inosservata agli abitanti della zona che sono stati svegliati dal forte boato. Ad essere presa di mira una rivendita di vetture. Hanno sollevato la saracinesca poi hanno messo a segno il piano criminoso. E’ stato lo stesso proprietario a recarsi sul posto e ad allertare i vigili del fuoco e gli agenti del locale commissariato. I danni sarebbero consistenti, in frantumi la saracinesca, la vetrata ed il portone d’ingresso. Gli investigatori adesso sono al lavoro, per identificare i responsabili e risalire alle motivazioni del gesto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*