Otranto, pontili galleggianti: per il Tar non si toccano

OTRANTO- Per il Tar di Lecce i pontili galleggianti che si trovano nel porto interno di Otranto non devono essere smontati. Con la sentenza di merito di queste ore, il Tribunale Amministrativo, ha accolto il ricorso del comune di otranto, obbligando la soprintendenza, che richiedeva invece lo smontaggio delle strutture ogni sei mesi, a pagare le spese processuali.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*