Politica

Mola: per par condicio amministratori candidati non potrebbero essere all’inaugurazione

LECCE- Per quanto riguarda l’inaugurazione dell’Ex-convento degli Agostiniani da parte del sindaco uscente e dell’assessore ai lavori pubblici, entrambi candidati alle prossime elezioni amministrative, Ernesto Mola, capolista di IDEA per LECCE ha scritto al Prefetto per chiedere quali iniziative la prefettura intenda adottare per ottenere il rispetto delle norme in materia di propaganda elettorale. Stando alla legge sulla par condicio, secondo Mola Nei 30 giorni antecedenti la consultazione, sindaco o amministratori uscenti che siano ricandidati alle elezioni, non possono organizzare o presiedere pubbliche manifestazioni istituzionali, e quindi anche le inaugurazioni.

Articoli correlati

Sangiuliano a Bari per Romito: “Pronto a fare il suo assessore alla cultura”  

Redazione

Brindisi – in 19 chiedono il ritiro delle deleghe assessorili

Mimmo Consales

Ballottaggio: stretta di mano tra Poli Bortone e Ciucci

Sergio Costa

Parcheggi, Salvemini contro i 5mila posti promessi da Poli

Sergio Costa

Ballottaggio: da Siculella nessuna indicazione di voto, ma “andate a votare”

Barbara Magnani

Comunali Bari, sfida tra candidati sindaci a colpi di patti con i cittadini

Redazione