Rimborsi Imu, al Comune di Lecce arriva la prima tranche da 8,5 milioni

LECCE – Dopo il via libera del Consiglio di Stato, il Comune di Lecce ha incassato la prima tranche del rimborso Imu previsto dalla Legge di stabilità.

Si tratta di oltre 8 milioni e mezzo di euro trasferiti dal Ministero delle Finanze a titolo di rimborso per i tagli decisi dal governo nazionale. Il rimborso deriva dalla differenza tra gli incassi Imu 2012 e gli introiti Ici 2010, tagli che la stessa Consulta ha definito “illegittimi” e “iniqui”.

Le risorse incassate oggi dal Comune di Lecce rappresentano solo una parte di quelle previste nella Legge di Stabilità 2017. Altri 2 milioni 800mila euro verranno rimborsati entro il 2018, per un tolare ch si aggira attorno agli 11 milioni 300mila euro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*