Delli Noci: fare rete per valorizzare le aree storiche e archeologiche

minerva

LECCE2017 – Valorizzare i beni archeologici e storici della città non significa soltanto realizzare il recupero fisico dei beni stessi ma significa piuttosto integrare queste risorse culturali nelle politiche di sviluppo della città. Parte da qui il piano strategico della Cultura inserito nel programma politico di Alessandro Delli Noci, candidato sindaco di movimenti civici e UDC, oggi in visita al Parco di Rudiae con i suoi candidati.

“Il nostro ricchissimo patrimonio culturale – spiega Delli Noci – può e deve contribuire alla crescita economica e sociale di tutto il territorio e diventare leva di sviluppo. Per fare questo, occorre prima di tutto mettere in rete le aree archeologiche di Rudiae, Cavallino, Roca e Lecce e pensare a delle azioni che aumentino l’impatto socio-economico di queste aree”.

Anche il MUST – Museo Storico della Città di Lecce avrà un ruolo importante nella valorizzazione delle aree storiche e archeologiche.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*