Dalla Russia al Salento, la sua arte protagonista nel castello Aragonese

OTRANTO – Le sue opere d’arte hanno già fatto il giro del mondo, i suoi murales sono stati protagonisti a Lecce della Fiera nazionale Externa. Oggi l’artista russa Yulia Solod è pronta a stupire con una nuova mostra personale nel Castello Aragonese di Otranto fino al prossimo 31 maggio.

Quella per la pittura è una passione che coltiva sin da bambina. La sua è un gioco di colori, luci, dimensioni. Sui muri o su tela, il suo pennello crea un’atmosfera suggestiva, il tutto sullo sfondo dei pasaggi caratteristici della Val d’Itria.

Appassionata di fotografia e viaggi, parte spesso da oggetti concreti per poi spaziare tra sfumature, chiaroscuri e fantasia. Una pennellata rapida, e poi volti, conchiglie, orizzonti.
Appuntamento fino al 31 maggio a Otranto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*