Assenteismo, assolti 15 operatori ecologici leccesi

LECCE – Erano stati accusati di assenteismo e interruzione di servizio, oggi per loro arriva l’assoluzione. Si tratta dei quindici operatori ecologici ex dipendenti delle società Axa ed Ecotecnica a cui era affidato il servizio di raccolta dei rifiuti urbani della città di Lecce all’epoca dei fatti.

La sentenza è stata emessa dal giudice onorario Merj Giuri. Le indagini hanno ipotizzato assenze sospette e non giustificate da parte del personale, risultato assente nell’orario di lavoro.

La difesa ha controbattuto che le segnalazioni dei cittadini, che hanno dato avvio all’inchiesta, possono evidenziare un malfunzionamento nella gestione del servizio ma non casi di assenteismo sul posto di lavoro. Le motivazioni della sentenza saranno depositate nei prossimi giorni.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*