Cronaca

Morso ai genitali da un cane randagio, gravi ferite per un 28enne

LECCE- Azzannato da un cane randagio, morso in punto estremente delicato del corpo: i genitali. Lesioni molto gravi per un 28enne di Lecce che in mattinata è stato aggredito e morso da un cane randagio in zona Castromediano. Al suo arrivo nel Pronto Soccorso del Vito Fazzi, sanguinava copiosamente. Ad accompagnarlo è stato il padre. I medici, che hanno subito compreso la gravità della situazione, lo hanno preso in carico immediatamente ed hanno cominciato a chiudere le ferite con un numerosi punti di sutura. Ferite profonde sia sui genitali che sulla mano, un’aggressione in piena regola da parte di un cane che il ragazzo ha raccontato essere un randagio incrociato per strada. Nel Pronto Soccorso si è attivato il protocollo previsto in questi casi con l’antitetanica e l’avviso immediato per i veterinari dell’Asl. Un incidente spiacevole in pieno giorno e in una zona molto frequentata e che avrebbe potuto avere conseguenze molto più gravi. Le indagini sono partite immediatamente. La vittima ha sporto formale denuncia presso il Posto Fisso di polizia.

Articoli correlati

Rifiuti interrati, arriva la convalida dei sequestri

Redazione

Si sveglia e trova bandito in casa, anziana rapinata in casa

Redazione

Veglie, “vende” posti di lavoro a giovani disoccupati: arrestato autista di pullman

Redazione

Fiamme nella notte: a fuoco una Smart

Redazione

Desideri per il 2015? “La salute di Latorre e il rientro in patria di Girone”

Redazione

Via Imbriani ripulita dalle erbacce, si moltiplicano le segnalazioni

Redazione