250 nuovi parcheggi nell’ex Caserma Pico. Giliberti: basta centro intasato

LECCE- Una rivoluzione nel traffico cittadino e un miglioramento radicale della qualità della vita per chi ogni giorno o saltuariamente frequenta il centro di Lecce. La cronica mancanza di parcheggi in città può essere risolta con una progettazione sulla quale il candidato del centrodestra Mauro Giliberti è impegnato da tempo . L’obiettivo è regalarne alla città circa 1600 in più.

L’ultima area individuata in ordine di tempo è proprio in centro, a due passi da piazzetta Ludovico Ariosto e quindi da Piazza Mazzini. Si trova all’interno dell’ex caserma Pico, nel grande spazio di circa 6 mila metri quadri che il comune di lecce aveva concesso in comodato d’uso al demanio per ragioni militari e che ora non è più usata. Basta buttare a terra la grande struttura dell’ex mensa, ora abbandonata, e ricavarne, appunto, una grande area. 250 nuovi posti auto che si aggiungerebbero a quelli dell’ex Enel: 700 in tutto appena si concluderà una trattativa in dirittura d’arrivo. Agli altri parcheggi in centro, come quello del foro boario, ci sono poi quelli cosiddetti di interscambio, dove il cuore della città potrà essere raggiunto con le navette, il cui costo sarà compreso nell’abbonamento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*