Troppi incendi negli ospedali, Asl assume ex comandante Vigili del Fuoco

LECCE – Due incendi in meno di 5 mesi e la Asl corre ai ripari. Il direttore Silvana Melli ha infatti deciso di «arruolare» l’ex comandante dei Vigili del Fuoco di Lecce. Solo un mese fa nell’ospedale “Santa Caterina Novella” di Galatina le fiamme hanno distrutto il Laboratorio di analisi, i piccoli pazienti del reparto di Pediatria sono stati evacuati.

Con una delibera del 27 aprile, il Direttore generale Silvana Melli ha deciso perciò di avvalersi della collaborazione dell’ingegnere Antonio Tuzzolo, già comandante dei Vigili del Fuoco della provincia di Lecce. Il contratto prevede che per 18 mesi il professionista assicuri l’applicazione delle norme del decreto sui controlli di Prevenzione incendi, ricerchi le cause e i pericoli di incendio e i rischi per la sicurezza delle persone e proponga le misure necessarie, verificando l’adeguamento dei progetti alle regole di prevenzione incendi. Ricordiamo infatti che quello di Galatina non fu un episodio isolato: il 5 novembre scorso un incendio divampò nei locali della lavanderia situata sotto il Pronto soccorso dell’ospedale “Ferrari” di Casarano. Infine, il 20 aprile scorso, un fumo denso e acre si è sviluppato nel seminterrato del Poliambulatorio di Martano. Erano andate in tilt le batterie che alimentano i gruppi di continuità.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*