AttualitàCronaca

Il dolmen di Carpignano vittima di atti vandalici: è caccia ai responsabili

CARPIGNANO – Esplode l’indignazione del Sindaco di Carpignano Salentino Paolo Fiorillo: lo storico dolmen di Santo Stefano, in località Manganaro, è stato vittima ieri di atti vandalici. La lastra orizzontale di copertura è stata rimossa e abbandonata per terra.

L’invito del primo cittadino viaggia via facebook sulla pagina del comune ed è rivolto a tutta la cittadinanza: occorre collaborare con le autorità al fine di poter rintracciare gli autori dello sfregio. L’amministrazione comunale ha già presentato denuncia contro ignoti.

Articoli correlati

Sfonda il vetro del supermercato, ma le casse sono vuote e il colpo sfuma

Redazione

Ritiro atr, circolazione dei treni semiparalizzata: soppresse 26 corse nel salento

Redazione

Piano riordino ospedaliero, oggi l’approvazione: ecco cosa prevede

Redazione

Provinciali, Pd: nome per aggregare Centrodestra

Redazione

Decesso in ospedale: 5 medici indagati

Redazione

Bollettino covid: 299 nuovi casi in Puglia, 54 nel leccese

Redazione