AttualitàCronaca

Il dolmen di Carpignano vittima di atti vandalici: è caccia ai responsabili

CARPIGNANO – Esplode l’indignazione del Sindaco di Carpignano Salentino Paolo Fiorillo: lo storico dolmen di Santo Stefano, in località Manganaro, è stato vittima ieri di atti vandalici. La lastra orizzontale di copertura è stata rimossa e abbandonata per terra.

L’invito del primo cittadino viaggia via facebook sulla pagina del comune ed è rivolto a tutta la cittadinanza: occorre collaborare con le autorità al fine di poter rintracciare gli autori dello sfregio. L’amministrazione comunale ha già presentato denuncia contro ignoti.

Articoli correlati

Timone bloccato, barca a vela in avaria: salvati 68 migranti

Antonio Greco

Bambine molestate durante la lezione di equitazione: condannato istruttore

Paolo Franza

Conclusa a Brindisi la bonifica dell’area di Micorosa

Andrea Contaldi

Intercettato veliero carico di migranti diretto a Santa Maria di Leuca

Paolo Franza

Week end di controlli lungo la costa, sanzioni per 11mila euro

Redazione

Si fingono dipendenti Enel per truffare anziani, bloccati dalla polizia locale

Barbara Magnani