ASL Lecce: a Monteroni una struttura polivalente socio sanitaria

MONTERONI- Monteroni avrà la sua struttura polivalente socio sanitaria. Sarà allestita in un’ala della Casa dello studente e diventerà il punto di riferimento per i bisogni sanitari e socio-assistenziali della comunità. Stamattina in Municipio il “battesimo” ufficiale con la firma del protocollo d’intesa tra il direttore generale della ASL Lecce, Silvana Melli, e il sindaco del Comune di Monteroni, Angelina Storino. La struttura polivalente, che il Comune metterà a disposizione della ASL in comodato d’uso per dieci anni e con l’impegno di sindaco e giunta di prolungarlo a venti, ospiterà i medici di base, i medici della continuità assistenziale, alcuni servizi specialistici, servizi di prevenzione e, soprattutto, la porta unica di accesso (PUA) per l’assistenza domiciliare integrata. Struttura più servizi, insomma, è la formula giusta per realizzare e potenziare l’integrazione socio sanitaria, valorizzare i day service per le cronicità e fare buona prevenzione. Il valore aggiunto – hanno concordato direttore generale e sindaco – «arriverà dai super gruppi dei medici di base e dal comodato ventennale, un investimento duraturo e vantaggioso per l’intera comunità».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*