Attentati incendiari: bruciati auto e furgone di un commerciante ambulante

CAVALLINO- Il fuoco è stato appiccato in due punti distinti e lontani tra loro. Le fiamme hanno distrutto un’auto e l’abitacolo di un furgone, entrambi appartenenti alla stessa persona, un giovane incensurato. Serata di fuoco a Cavallino dove, intorno alla mezzanotte, la stessa vittima di quello che ha tutti i contorni di un attentato incendiario, di un atto doloso, ha allertato i vigili del fuoco.
I mezzi erano parcheggiati nei pressi di casa sua, in via Guicciardini.  L’auto, un’Alfa 147, è stata subito avvolta dalle fiamme e, qualche istante dopo, è toccato al furgone che il giovane utilizza per rivendere ferro vecchio e vendere oggetti per l’igiene della casa.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*