Galateo un hotel? Poli: si pensi all’emergenza sociale. Capone: vagliamo le offerte

LECCE- Quale sarà il futuro dell’ex Galateo di Lecce? Mentre la Regione Puglia, proprietaria dell’immobile, cerca possibili investitori nella tre giorni del Mipim a Cannes, il più importante Salone Internazionale dedicato all’immobiliare, c’è chi contesta la scelta di progettare in quegli spazi un hotel di lusso. La sua destinazione è un’altra, ha ribadito l’ex sindaco Adriana Poli Bortone, dal momento che il consiglio comunale di Lecce ha approvato una mozione per l’utilizzo del Galateo a fini socio-sanitari. Stiamo presentando un’idea, dice l’assessore capone, in un confronto in mattinata ai nostri microfoni. Al momento la cosa certa è che l’immobile è in uno stato di degrado inaccettabile.

“Allora, risponde Poli Bortone, stiamo parlando del nulla e di idee suggestive ma irrealizzabili. Piuttosto si pensi all’emergenza sociale e non agli hotel di lusso”. L’emergenza sociale c’è, commenta Loredana Capone, ma è il comune che deve fare delle proposte”

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*