Ozpetek: Lecce fa innamorare. In futuro un terzo film

LECCE- “Dopo Mine Vaganti e Allacciate le cinture, un terzo film? Perchè no”. Ferzan Ozpetek, dichiaratosi di recente come “il regista di Lecce” , sembra pensare a un nuovo progetto da girare in città. Lo ha confessato durante la sua partecipazione al CineLab “Giuseppe Bertlocci”, che lo ha visto ospite al fianco dell’attrice Kasia Smutniak e il produttore Domenico Procacci.

Intanto, dopo il film “Rosso Istanbul” che lo ha rivisto tornare in patria dopo 20anni, il regista starebbe puntando a Napoli, una città che sembra avere lo stesso effetto di Lecce: fa innamorare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*