Pestato a sangue la notte di S.Stefano, arrestato il responsabile

MESAGNE-  Pestato a sangue con una mazza baseball nel parcheggio del Penny Mrket di Mesagne. Un episodio che è costato probabilmente la perdita di un occhio ad un 25enne del posto.
L’episodio è accaduto la sera di Santo Stefano, ed oggi, all’alba, il responsabile è stato arrestato dopo le indagini portate avanti dagli agenti del locale commissariato. All’origine di quella che è stata una vera e propria spedizione punitiva una serie di litigi tra la vittima e la sua ex fidanzata.

Il giovane, che non si era mai rassegnato alla fine della relazione, quella sera l’aveva chiamata al telefono ingiuriandola e minacciandola. La ragazza era a Lecce, in compagnia di un’amica che, intervenuta nella discussione, aveva subito le stesse offese. Questo ha scatenato le ire del suo fidanzato, un 21enne di Torchiarolo che è stato arrestato per lesioni gravissime. Dopo aver dato appuntamento alla vittima nel parcheggio del supermercato, si è presentato armato di mazza da baseball. La vittima è stata pestata anche con calci e pugni e colpita con il calcio di una pistola poi risultata giocattolo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*