Giliberti: un tetto max di 3mila euro per i contributi alla mia campagna elettorale

LECCE- Al via la raccolta fondi per la campagna elettorale di Mauro Giliberti. Il candidato del centrodestra lo annuncia sulla sua pagina Fb precisando che non saranno accettati contributi superiori a 3 mila euro una tantum e per l’intera durata della campagna elettorale. Chi rappresenta società può contribuire una volta sola. Per i gruppi di aziende vale lo stesso principio: il tetto è 3.000 euro complessivi. “Ciò significa- spiega Giliberti- che non ci saranno grandi contribuenti nella mia campagna”. Si è costituita inoltre “MoviMenti”, l’associazione civica che sostiene la sua candidatura a Sindaco. 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*