“Subito confronto”: i sindacati Cisl- Uil scrivono al dg Asl Silvana Melli

LECCE- A seguito dell’accordo sottoscritto il 12 dicembre scorso sul Piano di Riordino Sanità Pugliese con il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, le segreterie provinciali della Cisl e della Uil di Lecce hanno scritto al  direttore generale della Asl di Lecce Silvana Melli per chiedere un confronto urgente.

“Nell’accordo è prevista tra gli altri impegni – spiegano nella lettera Nicolì e Giannetto – l’attivazione di un tavolo concentrativo in ogni Asl del territorio pugliese con le organizzazioni sindacali firmatarie per individuare specifiche misure di intervento su liste di attesa, piano straordinario assunzioni, servizi territoriali e riconversione strutture ospedaliere, sottoscrizione del protocollo sulle relazioni sindacali”. Considerato i tempi di attuazione degli interventi, spiegano, occorre dare immediato avvio al confronto così che possa incrociare in modo virtuoso e produttivo le determinazioni assunte nella cabina di regia sui fondi FERS-FSE del Piano Regionale 2014-2020

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*