Gasolio a ruba, in manette 30enne

ALESSANO- Pedinato da giorni, il 14 febbraio sono scattate le manette. A finire nei guai per il furto di gasolio, Michele Trane, 30enne di Alessano. Il blitz è scattato all’interno di una cava, dove, munito di tanica, pompa meccanica e piede di porco, stava per mettere a segno un ennesimo furto ai danni di un escavatore, lì parcheggiato.

Ma a mandare in fumo i piani del 30enne ci hanno pensato i militari che lo hanno bloccato e condotto in caserma. Tutto il materiale rinvenuto nella sua disponibilità, compreso un tronchesino, è stato posto sotto sequestro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*