Lecce: si accascia sul marciapiede e muore, inutili i soccorsi dei passanti

doc cantina salice

LECCE- Si è accasciato sul marciapiede e lì è morto un corriere 62enne di Gallipoli, mentre consegnava dei pacchi, vicino Porta San Biagio, a Lecce. Colpito da infarto, intorno alle 18, è stato rianimato per oltre due ore dal personale sanitario del 118, allertato dai passanti e dalla Pulizia Municipale che era in zona. Per lui, però, non c’è stato nulla da fare.

E.Fio

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*