Delli Noci: Caro Mauro io vado avanti, ci confronteremo da candidati

LECCE- A Parco Belloluogo, il candidato del centrodestra Mauro Giliberti, rinvolgendosi al suo avversario Alessandro Delli Noci, ha affermato: “C’è ancora tempo per scrivere insieme, palando di cose e non di posti o postazioni” . Ma oggi l’ex assessore risponde: “..Non intendo rientrare nello schieramento che ho voluto lasciare autonomamente per mancanza di chiarezza e di metodo, un metodo che ancora non sono riusciti a trovare, come dimostra la stessa candidatura di Mauro Giliberti, che è una trovata di pochi subìta da molti. Alla città e ai cittadini dobbiamo tutti una campagna elettorale dall’alto profilo etico e morale. E l’unico modo che abbiamo per farlo è di entrare nel vivo dei programmi, parlando dei contenuti delle nostre proposte”.

Giliberti non replica alla polemica, anzi posta un video su Facebook sul primo punto del suo Programma, quello relativa alla  #cartafamiglia: “nessun leccese dovrà avere il problema dei bisogni essenziali -scrive- Il reddito di cittadinanza è una promessa che non si può mantenere. Va detto subito e con chiarezza”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*