204 famiglie senz’acqua, Perrone intima ad Aqp di riattivare la fornitura

LECCE- Il copione si ripete: 204 famiglie senz’acqua nelle palazzine ex Iacp, ora Arca Sud, in via Siracusa, piazzale Milano, piazzale Padre Pio e via Novara, a Lecce.
Il sindaco Paolo Perrone ha intimato ad Acquedotto Pugliese la riattivazione immediata della fornitura idrica, dopo il distacco dei giorni scorsi, a causa della morosità di alcuni che non hanno pagato le bollette.  “Il pericolo per l’igiene e la salute pubblica – scrive Perrone – non è limitato ai soli occupanti ma anche a coloro che vivono ed operano nell’ambiente circostante”.

Con l’ordinanza sindacale si intima la riattivazione dell’acqua per sei giorni, tempo ritenuto necessario affinché i singoli inquilini, o in sostituzione l’Arca Sud Salento, secondo quanto previsto dalla legge regionale, possano trovare – in comune accordo con Aqp – soluzioni idonee per sanare la morosità maturata nei confronti dell’Acquedotto per il consumo idrico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*