Ss 275, Anas restituisce i terreni espropriati in contrada Matine

MAGLIE-LEUCA- Il provvedimento di restituzione è arrivato con lettera raccomandata, nelle scorse ore: Anas “dispone la riconsegna degli immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovavano all’epoca dell’occupazione”. È l’inizio della dismissione vera e propria del progetto relativo alla statale 275 almeno nel tratto da Montesano a Leuca.

A ricevere la lettera sono stati alcuni proprietari di Alessano, in particolare di contrada Matine, nei pressi della discarica di rifiuti interrata svelata da Telerama. Dopo aver revocato l’intera gara, dunque, Anas va avanti spedita nel suo intento, più volte reso pubblico: rivedere l’opera nel suo complesso, facendo salvo di certo il primo tratto da Maglie a Montesano e ammodernando in tempi relativamente brevi, al netto dei ricorsi pendenti, quei primi 18 km.

È per quelli, infatti, che è stata avviata l’attività di progettazione esecutiva ai fini del rinnovo delle necessarie autorizzazioni, in parte già scadute. Per il resto, si vedrà poi. Ma l’invio delle raccomandate per la restituzione delle aree ai proprietari la dice lunga sulla certezza di voler abbandonare una volta per tutte il progetto iniziale.

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*