Potatura e degustazione: la sfida agricola parte dalla formazione

MAGLIE- Le associazioni Staisinergico e Staiterraterra tra gennaio e febbraio propongono tre eventi formativi: un corso di potatura dell’ulivo, un corso di potatura della vite e un corso per degustatori di olio.

Dal 26 al 28 gennaio, il primo corso si svolgerà a Maglie ed è rivolto a tutti coloro che intendono aggiornarsi sulle tecniche colturali dell’olivo, sotto lo sguardo attento dei professori Pannelli, Xiloyannis, Antonello e De Nola.

Dal 9 all’11 febbraio si parlerà invece di vite con un corso ad hoc che arricchirà le proprie conoscenze teoriche e pratiche. Anche in questo caso la guida è affidata a professionalità di indiscussa competenza: Enzo Mescalchin, Marino Gobber, Roberto Lucin e Marta Cesi. Tappa finale a Racale, il 20 – 21 – 22 e 27 febbraio, con un corso di degustatori di olio. Si parlerà̀ di aspetti agronomici, tecnologici, di trasformazione delle olive e non mancheranno le esercitazioni sensoriali, le degustazioni guidate e le prove pratiche. Il tutto in presenza dei docenti: Lorenzo Cerretani, Luigi Caricato, Giovanni Lercker, Giovanni Melcarne, e Luciano Pollastri.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*