Brindisi: in 16 firmano per sfiduciare la Sindaca

BRINDISI-A Brindisi è a un passo dalla caduta l’amministrazione Carluccio. 16 consiglieri vogliono mandare a casa la sindaca. Manca solo una firma, quella -paradossalmente- di un esponente dell’opposizione. Mauro D’attis, capogruppo di Forza Italia, a proposito della mozione di sfiducia, ha fatto una proposta ai colleghi dell’opposizione: “Sono convinto che pochi mesi di commissariamento non basterebbero a restituire serenità alla città esattamente come è avvenuto soltanto qualche mese fa dopo lo scioglimento dell’Amministrazione Consales. Occorre pertanto indirizzarsi al voto del 2018 e non a quello immediato. Ciò è possibile se si scioglie il Consiglio dopo gli ultimi giorni di febbraio.  “Da subito depositiamo al notaio le 17 firme alla proposta di mozione e alla richiesta di convocazione del Consiglio con una delega specifica ossia di presentarla in maniera tale che sia approvata il primo giorno utile (fine febbraio) per portare la città al voto nel 2018”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*