Garanti dei minori e dei detenuti, la maggioranza si spacca. Saltano le nomine

BARI-Non sono bastate due votazioni al Consiglio regionale per eleggere i nuovi garanti dei detenuti e dei minori. Il voto segreto ha dato spazio ai franchi tiratori della maggioranza che hanno così bloccato la nomina di Ludovico Abbaticchio e Massimo Brandimarte, candidati in quota centrosinistra. Dei 34 voti necessari, la maggioranza aiutata anche da qualche voto nelle opposizioni, ne ha racimolati solo 25. Furia del capogruppo del Pd, Michele Mazzarano che ha convocato per domani un vertice di maggioranza per discutere dell’accaduto.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*