ICS, a Lecce il Primo Master di storia e cultura salentina

LECCE- Ormai manca davvero poco. Il 27 gennaio l’Istituto di Cultura Salentina, presieduto dall’Avv. Annalaura Giannelli, darà il via alla sua nuova avventura: un Master  di storia e cultura salentina, che vedrà l’alternarsi di personaggi e professionisti illustri.

Un progetto diverso, ricco e che nasce dalla volontà di voler valorizzare l’ identità culturale salentina, al fine di sviluppare -come afferma l’avv. Giannelli-  quella consapevolezza che consente di preparare ognuno sulle realtà presenti sul territorio e di saperle difendere.

Otto le lezioni in programma,  ogni venerdì dalle 18 alle 20, presso l’8+ Hotel di Lecce. Durante il Master saranno affrontate diverse tematiche: si parlerà di storia del Salento, dei suoi ulivi, dell’architettura e dei monumenti, dell’economia e dell’impresa, per ultimare con una lezione sugli artisti salentini tra scultura, teatro e letteratura.

Tutti temi importanti e che saranno approfonditi con altrettanti  relatori d’eccellenza: Aldo D’Antico, Angelo Donno, Roberto Fatano e Salvatore Coppola, Paolo Pagliaro, Jacqueline Adames, Don Angelo Corvo, Luciano Barbetta, Giorgia Marrocco, Rosario Centonze, Raffaele Cazzetta. E ancora Francesco Greco e Carlo Alberto Augeri.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*