Neve ovunque: lunedì pomeriggio previsto nuovo peggioramento

LECCE- Lo scenario di un Salento innevato, inedito soprattutto a Lecce, è bellissimo. Ma ovviamente non è un territorio abituato né, quindi, preparato al gelo. Eco perché gli interventi straordinari coordinati dalle prefetture sono fondamentali per arginare quella che è una vera e propria “emergenza bianca”. Disagi ovunque, soprattutto per le strade, laddove ancora non sono passati i mezzi spargisale. Pale cingolate e volontari sono in azione su Lecce e provincia. Il ghiaccio è in agguato come i pericoli. Diversi infatti i disagi registrati e i soccorsi forniti in queste ore ad alcuni automobilisti rimasti bloccati.

Dalla Prefettura è stato rinnovato l’appello ad evitare di mettersi alla guida dell’auto se non strettamente necessario. Anche i mezzi pubblici sono rimasti fermi. Difficoltà per i trasporti ferroviari. L’Aeroporto del Salento, che nella giornata di sabato ha funzionato a singhiozzo, restando chiuso per diverse ore, è ora aperto. I voli ci sono, seppur con qualche ritardo, ma la situazione viene aggiornata in itinere. Sul sito di aeroporti di puglia sono consultabili le tabelle, sempre aggiornate, sulla situazione sia per l’aeroporto di bari che per quello di brindisi.

Questo fenomeno polare che sta investendo il Salento, mancava da circa 15 anni. La stessa intensità di neve e le stesse temperature rigide sono state registrare nel dicembre del 2001. Altra storica nevica a marzo del 1987, anche se in quel caso, i fiocchi di neve cadevano incessantemente in giorni alterni, non come invece in questo lungo week-end in cui il manto bianco ha preso il sopravvento.

Anzi, stando alle previsioni del nostro meteorologo Giuseppe de Vitis, anche nella giornata di lunedì, in particolar modo dal pomeriggio, ci sarà un nuovo peggioramento con altre nevicate. Attenzione quindi alla formazione di possibili lastre di ghiaccio sul manto stradale. Il freddo dovrebbe persistere almeno fino al 10-11 gennaio.

Nel frattempo, quindi, si rinnova di prestare massima attenzione, nonostante la neve sproni comunque tutti a uscire da casa per qualche selfie o immortalare paesaggi salentini da mozzare il fiato. Sono infatti tante le foto che hanno innevato Facebook con scenari quasi fiabeschi:

E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*