AttualitàCronaca

Burgesi, le popolazioni chiedono l’immediata bonifica

ACQUARICA DEL CAPO-PRESICCE-Come anticipato, i comuni chiedono chiarezza. Quei fusti contenenti il pericolosissimo e cancerogeno Pcb sono o no interrati nell’ex discarica Burgesi?

Il consiglio comunale congiunto Acquarica del Capo-Presicce, chiede all’unanimità verifiche e, nel caso i fusti fossero davvero nel sottosuolo dell’ex discarica di Ugento, pretenderanno l’immediata bonifica. Intanto, a breve, ci sarà il tavolo tecnico in Regione.

Articoli correlati

Eseguiti nei tempi previsti i lavori stradali per il G7

Andrea Contaldi

Rapina violenta in casa di un’anziana: una condanna e un’assoluzione

Redazione

Via Gallucci poco sicura per i pedoni, dopo la denuncia spuntano nuove strisce

Redazione

Concessioni demaniali, la provocazione del Codacons: “Spiagge private gratis”

Redazione

Lecce, truffa da 67 milioni di euro con i Superbonus 110. Dodici indagati

Mario Vecchio

Curare i tumori pediatrici con farmaci sperimentali: l’obiettivo del Policlinico di Bari

Mariella Vitucci