Cronaca

Buon Natale dall’Emporio della Solidarietà, il Prefetto convoca un tavolo per salvarlo

LECCE- Quest’anno più che mai, tra questi scaffali si respira la speranza.  Siamo nell’emporio della solidarietà della comunità Emmanuel, dove, grazie all’impegno di chi ogni giorno lavora sodo, le famiglie che ne hanno bisogno “fanno la spesa” gratis. A pochi giorni dall’appello perché questa realtà, fondamentale per chi è meno abbiente, non chiuda, c’è il consueto scambio di auguri natalizio con le istituzioni. E l’augurio di padre Mario è uno e forte.
Tutti siamo chiamati a mettere una mano sul cuore e l’altra al portafogli oppure ad aiutare concretamente i volontari. Il prefetto di Lecce, intanto, si sta già muovendo sul fronte istituzionale: un tavolo è stato convocato il 13 gennaio. Si farà una ricognizione e bisognerà fare in modo di beneficiare al massimo della Legge Gadda, la cosiddetta “anti sprechi”, che può dare ossigeno all’emporio.

Articoli correlati

Incidente sulla 275: tre feriti

Redazione

Lavoratore nel mirino: rapinato un pizzaiolo

Redazione

‘CuoreAmico’, on the road con Anna Paola

Redazione

Stroncato da arresto cardiaco a 19 anni: muore giocatore dell’Atletico Martina

Redazione

Case popolari, si dimette Torricelli

Redazione

Arsenale: riconsegnata la Garibaldi, ma ora è sos risorse

Redazione