275, nuovo blocco. Lunedì la protesta durante la visita di Delrio

randstad 1

MAGLIE- Nonostante la pioggia si sono ritrovati nuovamente sulla 275 all’altezza dello svincolo per Scorrano ed è stata un’altra domenica di parziale blocco del traffico, di disagi e di proteste.
Questa volta al comitato autonomo dei lavoratori 275, in presidio ormai da agosto, disperato dopo lo stop ai lavori per la revoca dell’appalto della statale, si sono uniti anche molti motociclisti. Sono i membri dei motoclub provinciali che avevano annunciato la loro presenza. Promessa mantenuta, per dare supporto alla battaglia dei lavoratori. Decine e decine le motociclette che si sono radunate sulla carreggiata, un modo anche questo per tenere alta l’attenzione.

Un grande aiuto, dicono dal comitato, perché siamo stati lasciati soli, abbandonati anche dai sindacati, lasciati al nostro destino. Lunedì la protesta si sposterà a Lecce, davanti alla prefettura.I lavoratori attenderanno infatti la visita del ministro alle infrastrutture graziano Delrio che alle 19 incontrerà il prefetto e i Sindaci del territorio.

Un incontro, dicono i lavoratori, per il quale ci saremmo aspettati un invito per una nostra delegazione, cosa che non c’è stata. I lavoratori ci andranno comunque, sperando di poter incontrare il ministro , ma intanto manifestando rabbia e dissenso verso tutti coloro che sederanno a quel tavolo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*