Tirando le somme della “maratona del barocco”: un successo di sport e solidarietà

minerva

LECCE-Il mondo delle imprese, quello dello sport e la solidarieta. Fianco a fianco come forze attive e positive del territorio, per una fatica che è festa, è entusiasmo e amore.

Laica, con il presidente Roberto Fatano, presenta i risultati della prima “Maratona del Barocco” memorial Antonio Fatano, organizzata dall’Asd Gran Podisti del Mediterraneo di Lecce, presieduta da Simone Lucia, con il patrocinio di Coni e Fidal. E se si pensa che parte del ricavato andrà dritto nel salvadanaio di CuoreAmico Progetto Salento Solidarietà, la onlus ideata e presieduta da Paolo Pagliaro, i numeri di questo grande evento assumono ancora più importanza: più di mille iscritti, oltre 200 società intervenute. Quello di domanica 6 novembre è stato un trionfo, oltre che la conferma di quanto grande sia il cuore del Salento.

E dopo la maratona, per Cuoreamico si prepara già un’altra iniziativa ma stavolta su due ruote: un “motogiro natalizio”, nel giorno dell’Immacolata, per le strade del Salento.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*