Dal Festival di Venezia a Lecce: “Babbo Natale” torna nel Salento. Il regista: “Sarà una festa di benvenuto”

LECCE- Dopo aver conquistato la 73esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia e la Festa del Cinema di Roma, “Babbo Natale” torna a Lecce. “La slitta” del regista Alessandro Valenti approderà venerdì 18 novembre alle 21 presso il DB D’Essai. Al suo fianco i produttori Edoardo Winspeare e Gustavo Caputo e gli attori protagonisti, che interverranno, dialogando insieme al prof Luca Bandirali (Radio3 Rai, Università del Salento).

Babbo Natale, scritto da Valenti e Matteo Chiarello, in collaborazione con la comunità Emmanuel di Lecce, si era classificato primo su 528 progetti in concorso nel bando promosso dal Mibac per l’integrazione e l’incontro tra lebabbonatale culture, riuscendo così ad entrare nella rosa dei sedici progetti presentati a Venezia, poi la vittoria del Premio Migrarti. Un grande risultato, per una favola salentina colma di significato. Ed ora arriva il momento di Lecce, dove Alessandro Valentini presenterà il suo corto.

Ma attenzione perchè non sarà una serata solo di cinema, “Sarà una festa di benvenuto“, dice il regista, che  permetterà di conoscere i retroscena di un progetto che parte da lontano e che vuole arrivare ancora più lontano. Un’occasione per vivere il cinema e confrontarsi sui temi caldi della contemporaneità. Un momento per stare insieme, conoscersi e conoscere chi, come i due bambini protagonisti del corto, è partito da lontano per rimanere aggrappato alla vita.

Per questo corto, il regista è stato ispirato proprio dall’ascolto delle storie dei rifugiati e richiedenti asilo accolti nel Centro CTP Emmanuel per Richiedenti Protezione Internazionale “Casa Francesco”, a Novoli, dove Alessandro Valenti svolge lezioni di lingua italiana. Passo dopo passo, insieme alla collaborazione di Matteo Chiarello, ha così dato vita a una sceneggiatura senza precedenti, ad un “cortometraggio – favola”, che racconta, appunto, la vicenda di due bambini africani che arrivano con un barcone sulle coste del Salento e del loro incontro con uno strano personaggio, un dj che indossa un costume da Babbo Natale, da cui riceveranno un regalo speciale.

E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*