Taranto, Stefano azzera Giunta: “Le commissioni non hanno rispettato gli impegni”

calema b

TARANTO-“Nessuna dimissione. Il sindaco ha solo azzerato la giunta”. Così l’Ufficio Stampa del sindaco di  Taranto Stefano smentisce le voci circolate nel tardo pomeriggio. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato lo scontro in commissione elettorale per la nomina degli scrutatori per il referendum del 4 dicembreDa quanto accertato, il Primo Cittadino ha azzerato la sua squadra perché non sarebbero stati rispettati i programmi concordati. “Le commissioni – ha affermato Stefano – non hanno rispettato gli impegni e fanno riunioni su argomenti non di loro competenza”.

Le dimissioni, per ora restano un’ipotesi, “ma arriveranno -conclude il Primo Cittadino- se le cose non dovessero cambiare”

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*