La sfida di raccolta differenziata di carta e cartone approda a Lecce: in palio un montepremi

LECCE- Al via al campionato di raccolta differenziata di carta, cartone e cartoncino. Si tratta della sfida delle Cartoniadi di Comieco – Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – in collaborazione con il Comune di Lecce e Monteco.

Dal 15 novembre al 15 dicembre, tutti i leccesi saranno chiamati a gareggiare in una vera e proprio “competizione”, che ha come obiettivo anche un montepremi da 30.000 euro, che servirà per finanziare nuovi contenitori della raccolta differenziata, giochi per i parchi e le zone verdi di Lecce.

Sarà inoltre organizzata una gara virtuosa tra i circoli didattici, gli Istituti Comprensivi e le Scuole Secondarie di I grado presenti sul territorio di Lecce. Ad ogni plesso scolastico sarà dedicata una giornata di raccolta della carta e del cartone. Le prime tre scuole che si distingueranno per la qualità e la quantità di carta raccolta saranno le vincitrici. Il montepremi totale di 5.000 euro, messo in palio da Comieco, sarà a queste distribuito in base al posto in classifica raggiunto.

Due gli obiettivi della sfida: per ottenere il premio legato alla quantità, che ammonta a 15.000 euro, la raccolta nel mese di gara dovrà registrare un incremento di almeno il 15% rispetto al mese di novembre 2015 quando vennero raccolte 384 tonnellate di carta e cartone. È in palio poi un ulteriore premio, fino a 15.000 euro, che verrà riconosciuto in base alla qualità della raccolta conferita in piattaforma che sarà monitorata in modo specifico durante il periodo di gara.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*