Caro estinto, quanto mi costi: omaggi floreali low cost, addio al tradizionale crisantemo

LECCE-Qui nella zona del cimitero leccese transenne e protezione civile sono già pronti a garantire ordine e sicurezza. A partire da lunedì il via vai c’è già e si vede. Mai arrivare però a mani vuote, nel rispetto delle tasche allora ognuno fa quel che può.

Per fare visita ai propri cari con il tradizionale omaggio floreale loro, amici e parenti, dicono di non badare a spese. Per i commercianti la crisi invece c’è e si vede e allora addio al caro vecchio crisantemo dal costo forse un pò eccessivo, piantine e rose low cost in pole position.

Come si direbbe in questi casi dunque “basta il pensiero”. Che si tratti di crisi o di scelte controtendenza dettate dal gusto soggettivo, una cosa è certa: rispettare la tradizione si, ma senza esagerare.

E.Fio

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*