Motta: “Pax mafiosa violata”. Il Prefetto Palomba: “A Casarano controlli intensificati”

randstad 1

LECCE- I vertici delle forze dell’ordine a riunione dal prefetto di Lecce Claudio Palomba: l’omicidio di Augustino Potenza, freddato di pomeriggio nel parcheggio dell’ipermercato di Casarano ha reso indispensabile convocare immediatamente il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica.
Al tavolo anche il Procuratore Cataldo Motta e l’aggiunto Antonio De Donno, della Direzione distrettuale antimafia. Perché lo spessore criminale della vittima e le modalità dell’esecuzione sono un chiaro segnale che ieri, a Casarano, “la pax mafiosa è stata violata”. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*