CronacaPolitica

Incubo trivelle, venerdì riunione dei Sindaci. Regione: “Ricorso unica strada”

BARI-  Si serrano i ranghi contro le multinazionali dei petrolieri: venerdì mattina, alle 11, a Palazzo dei Celestini si riunirà il tavolo dei sindaci dell’arco ionico, convocati dal presidente della Provincia Antonio Gabellone. Sono 13 i Comuni interessati e dai primi contatti tra gli amministratori la volontà è emersa a chiare lettere: tentare la strada del ricorso al Tar, farlo coordinandosi con Provincia e Regione. Perché altri strumenti, al momento, non ci sono contro il decreto del Ministero dell’Ambiente che il 18 ottobre scorso ha dato l’ok alla Valutazione di impatto ambientale sul progetto della Schlumberger Italiana spa, società che fa parte dell’omonimo gruppo texano.
L’area interessata è l’intero Golfo di Taranto, dalle sponde salentine a quelle calabresi, 4.030 km2 da esplorare con la tecnica dell’air gun, vale a dire gli spari di aria compressa sul fondale, per capire se nel sottosuolo c’è petrolio. La società, infatti, ritiene che lì ci sia una “interessante potenzialità mineraria”. E amen se si va giusto una spanna più in là del limite delle 12 miglia dalla costa: si è a 13 da Taranto, a 18 da Leuca. La Regione Puglia, per il tramite dell’assessore allo Sviluppo Economico Loredana Capone, lo ribadisce: “strada obbligata ora sarà quella dell’impugnazione del ricorso”.

È una strada tutta in salita visto che in passato il Tar ha già respinto ricorsi simili. Per un motivo soprattutto: non essendoci ancora perforazioni, ma solo esplorazioni dei fondali alla ricerca di petrolio, si ritiene non ci siano danni irreversibili. In fondo è la stessa ragione che ha portato prima il comitato tecnico Via e poi il Mibact a rilasciare i propri pareri favorevoli nell’inverno scorso. Per il territorio, però, si va oltre e si ritiene già di per sé la tecnica dell’air gun che sarà impiegata altamente pericolosa.

Articoli correlati

Autonomia differenziata, Pagliaro: “vigileremo perché per il Sud sia un’opportunità, non una condanna”

Redazione

Abusò degli allievi minorenni, condannato l’Allenatore di Tricase

Redazione

Sempre più insinuati nella legalità: così i clan hanno raggiunto la pax

Redazione

Una domenica al museo, bambini e famiglie tra i segreti del Castromediano

Redazione

Morte naufrago, si indaga per omicidio colposo

Redazione

34enne morto nel cantiere del gasdotto: “Non doveva essere lì”. Sequestrati area e mezzo

Redazione