Discariche abusive, a Lequile ce ne sono 21. A poco a poco il Comune le ripulisce

LEQUILE- Ci sono 21 discariche abusive censite sul vasto territorio di Lequile dall’architetto responsabile del settore Urbanistica e ambiente. Per ora ne sono state ripulite 5, perché bisogna fare i conti con le disponibilità economiche del Comune.  Dopo il nostro servizio sull’enorma discarica a cielo aperto nelle campagne di Lequile, non lontano dalla zona industriale e dal campo sportivo “Commenda”, abbiamo interpellato il sindaco, che ci ha rimandato al responsabile del settore.

A due passi dal ponte, il cartello “Divieto di discarica” segna l’inizio di un lungo percorso in cui è stato gettato di tutto: televisori, water, scarti di potatura, moquette, il solito, pericolosissimo amianto e, soprattutto, scarti di lavorazione edile.  Montagne di materiali di risulta.

L’architetto Alessandro Macchia spiega: “In primavera ho predisposto un dossier fotografico che ho poi sottoposto alla giunta. Ho individuato 21 siti, 21 discariche abusive. Le disponibilità economiche del Comune non sono alte, quindi sono stati subito scelti 5 siti, mi sono stati assegnati 4.000,00 Euro come primo stralcio e sono stati ripuliti. Quando l’amministrazione comunale avrà altre disponibilità economiche andremo avanti e provvederemo a pulire altri siti”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*