Blitz della Forestale, sequestrati richiami acustici e fucili: cinque denunce

TRICASE- Blitz nelle campagne del Salento da parte degli uomini della Forestale, impegnati nei servizio antibracconaggio. Gli agenti hanno sequestrato venti richiami acustici che riproducevano il verso della quaglia. I congegni sono stati rinvenuti in secchi di plastica, ben nascosti tra cespugli, muretti a secco o botole ricavate nella roccia.

È di otto, invece, il totale dei richiami a funzionamento elettromagnetico sequestrati dagli agenti del Comando forestale di Lecce durante i servizi notturni. E ancora, sono stati sottoposti a sequestro 5 fucili e denunciate 5 persone tra Seclì, Aradeo e Nardò, in quanto sorprese ad abbattere specie di avifauna non cacciabile o per utilizzo di richiami acustici non autorizzati.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*