Ladro colto con le mani nel sacco: arrestato 31enne

SONY DSC

CASARANO- Si introduce all’interno dell’abitazione di una coppia di Casarano per mettere a segno un furto. A finire nei guai un 31enne di Racale, colto  sul fatto dai proprietari rientrati in casa.
Alla vista dei coniugi,  il malintenzionato, reagisce sferrando calci e pugni all’uomo, riesce a divincolarsi e a fuggire scavalcando il muro di cinta. Sul posto i carabinieri della compagnia di Casarano, che a seguito di un sopralluogo hanno rinvenuto uno scooter 50, intestato ad un 89enne defunto, mezzo utilizzato dal ladro per recarsi sul posto. A seguito degli indizi raccolti, i militari hanno identificato il responsabile. Il proprietario dell’abitazione ha riportato ferite giudicate guaribili in sette giorni. Il giovane ladro è ai domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*