Postini nuovi e niente posta da due mesi, è caos a S.Donato

SAN DONATO- I postini cambiano di continuo e le lettere non giungono mai a destinazione. E’ caos a San Donato di Lecce. Ad alzare i riflettori su questa situazione sconveniente è una cittadina, la quale denuncia che da circa due mesi non riceve la posta, comprese bollette da pagare. “Nessuno ci sa dire che fine abbiano fatto e che cosa possiamo fare. Le conseguenze -afferma- potrebbero essere disastrose, con conseguente distacco di luce e gas per ritardo pagamento”.

Il sindaco Ezio Conte, informato del problema , ha provveduto a incontrare il direttore responsabile delle Poste di San Donato, per capire cosa stesse succedendo: “Mi ha spiegato che il problema del mancato recapito delle lettere è riconducibile alla mancanza dei numeri civici e dei nominati sulle cassette delle poste, ma per quanto mi riguarda-afferma il Primo  Cittadino- non è vero  se non nelle zone limitrofe del paese. Secondo un mio parere, il disservizio è legato ai postini nuovi che ancora non conoscono bene le zone e tantomeno i nomi dei cittadini”. Da qui l’invito da parte del  Sindaco di  recarsi in Comune per informarsi. “Ora attenderò qualche giorno per capire come la situazione si evolverà -conclude- in caso di un nulla di fatto, prenderò provvedimenti”.

E.P.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*