6mila scuole aperte il pomeriggio: dal Miur un bando da 240 milioni

LECCE- Il Ministero pubblica un nuovo bando per l’apertura pomeridiana e nel week end di 6mila scuole, cioè 7 su dieci: metà delle 240 ore aggiuntive saranno dedicate allo sport e al rafforzamento delle competenze di base, il resto ad arte, musica, teatro si estende a tutta Italia l’iniziativa voluta dal ministro Stefania Giannini per contrastare la dispersione scolastica e realizzare percorsi di inclusione sociale. Saranno 6mila – il 72,4% degli istituti d’Italia – le scuole che resteranno aperte il pomeriggio per attività educative extracurricolari – sport, teatro, lingue straniere, musica, arte, competenze digitali – con un investimento da parte del Ministero di 240 milioni di euro. Se vorranno, avranno 40mila euro di dotazione ciascuna. Duecentoquaranta ore in più all’anno per ogni scuola.

Il bando da 240 milioni di euro, finanziato dal Fondo sociale europeo nell’ambito del PON 2014-2020 “Per la scuola – competenze e ambienti per l’apprendimento”, è partito ieri e scadrà il 31 ottobre. Appureremo la partecipazione o meno al bando dei nostri dirigenti scolastici

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*