Stalking e maltrattamenti in famiglia: arrestato

LECCE- Stalking e maltrattamenti in famiglia: gli agenti del Commissariato di Polizia di Taurisano hanno eseguito  una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di un 53enne di Salve, che deve finire di espiare una pena di tre anni e dieci mesi di reclusione per aver maltrattato la moglie accusata, a suo dire, di avere una relazione extraconiugale omosessuale.
L’uomo, dopo la separazione, aveva atteggiamenti da stalker ai danni dell’ex moglie, tanto da crearle un forte stato di ansia e paura. Era già stato destinatario di un provvedimento che gli imponeva il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla donna e dalle figlie, prescrivendogli, anche di non comunicare in alcun modo con con loro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*