Guardia dell’Ambiente: “Se si sposta un gatto dalla sua colonia è reato”

randstad 1

LECCE- “Caricare in auto gattini, e quindi spostarli dalla loro colonia, è reato”. Lo comunica l’associazione Guardia dell’Ambiente di Lecce.

“Siamo sempre felici quando uno dei nostri ospiti trova una famiglia e siamo i primi a promuovere le adozioni di tutti i nostri piccoli amici a quattro zampe. Ma……non si può e non si deve agire di iniziativa”. Scrivono in un post sulla loro pagina Facebook.

“L’altro  pomeriggio, mentre eravamo impegnati nella pulizia del luogo degenze, un “signore” ha pensato bene di fermarsi con l’auto, prendere un gatto dalla nostra colonia (munito di collarino), caricarlo in macchina e portarlo via!!Il regolamento comunale della città di Lecce, riguardante le colonie feline che vivono in libertà, nello specifico l’art. 32 e l’art. 10 della L.R. Puglia 12/95 dice che ” È VIETATO MALTRATTARLI E SPOSTARLI DAL LORO HABITAT”. In altre parole: se si sposta un gatto dalla sua colonia (nel nostro caso anche riconosciuta) si compie un REATO!. Il responsabile -concludono- è stato identificato e, ovviamente, procederemo affinché questo gesto non rimanga impunito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*