Malati di gioco: in Puglia “spremuti” 438 milioni di euro, a breve osservatorio su dipendenze

LECCE- I “malati di gioco” pugliesi ogni anno consegnano 438 milioni di euro ai monopoli di Stato. Così la nostra è l’ottava Regione italiana per quantità di denaro giocato, preceduta da Lombardia (1.284), Lazio (797), Campania (688), Emilia-Romagna (573), Veneto (503), Piemonte (484) e Sicilia (468).
Sono i dati statistici forniti dall’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, dati che rendo chiara l’idea di un’emergenza sociale. Per questo il Dipartimento Promozione della Salute regionale ha comunicato oggi, in risposta all’interrogazione avanzata dal consigliere Paolo Pellegrino, che l’Osservatorio regionale sulla dipendenza da gioco d’azzardo sarà attivato in tempi brevi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*