Cgil e Filcams: stop a sfruttamento e precariato nelle strutture ricettive

minerva

LECCE- Filcams e Cgil chiederanno un incontro al Comune di Lecce finalizzato all’eliminazione delle cattive pratiche imprenditoriali a danno dei lavoratori, sopratutto nella stagione estiva in cui lo sfruttamento nelle strutture ricettive raggiunge il suo apice con voucher e assunzioni stagionali con condizioni di lavoro ai limiti della legalità. Alla Prefettura i Sindacati chiederanno invece un coordinamento sul rispetto delle norme e sulla necessità di aumentare la presenza di controlli da parte dell’ispettorato del lavoro sul territorio.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*