Cronaca

Statua Madonna si incendia, sorpreso il cartapestaio: “Anche la statua a cui mi ero ispirato ha preso fuoco”

LECCE- Procede a ultimare  la statua in cartapesta raffigurante la Madonna di Pompei,  ma questa  prende fuoco davanti alla sua bottega, in piazza Duomo. Questo è quanto accaduto a Marco Epicochi, un giovane cartapestaio leccese.

Per realizzare il manufatto si è ispirato alla foto di una statua lignea della Madonna del Santo Rosario di Pompei in trono con Gesù in braccio e ai piedi San Domenico e Santa Caterina, realizzata nel 1700 nel cunese. La cosa strana? Anche questa è andata a fuoco.

“Quasi sicuramente – spiega Marco Epicochi – si potrebbe trattare di un fenomeno legato alla fase della fuocheggiatura, anche se non frequente, ma dopo che dal cliente che me l’aveva commissionata, ho saputo che lo stesso era accaduto anche alla statua a cui mi ero ispirato, sono rimasto senza parole“.

E.Fio

Articoli correlati

Brindisi, rapina ad ufficio postale del rione Commenda. Esploso un colpo in aria

Mimmo Consales

Inseguito dai carabinieri, si schianta contro un’auto: arrestato 31enne

Redazione

Più Vigili Del Fuoco in Salento: 6 nuove squadre per far fronte alla crisi

Redazione

Percepivano il Reddito di Cittadinanza senza averne diritto: denunciati in tre dalle Fiamme Gialle

Redazione

Rapina in pieno giorno a Tuglie nello studio di un commercialista

Redazione

Tragico scontro in autostrada, muoiono il fratello e la cognata del prefetto di Foggia

Redazione