Due furgoncini per la solidarietà, l’appello della Caritas: “ci aiutino gli sponsor”

LECCE-Stavolta i ruoli si invertono: è la Caritas diocesana di Lecce a chiedere aiuto, con un appello che il responsabile don Attilio Mesagne lancia ai nostri microfoni.

Si cercano sponsor che possano sostenere il progetto di una società privata che ha intenzione di donare due furgoncini, uno per il trasporto delle persone bisognose, simile ma più grande di quello già in dotazione, e l’altro utilissimo per spostare gli alimenti degli empori della solidarietà.

Per i primi quattro anni, anche la manutenzione ordinaria e straordinaria sarebbe a carico della società che offre i mezzi. La Caritas pagherebbe solo la benzina, per poi diventarne proprietaria subito dopo.

Si attende, ora, uno sforzo corale.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*